Ci siamo liberati ieri ci liberemo oggi

Ci siamo liberati ieri ci liberemo oggi
25 Aprile 2014: appuntamento in Valnerina. Clicca sull'immagine

giovedì 30 agosto 2012

Deutschland über alles


L’euro 2.0, la Bce e la questione tedesca

di Moreno Pasquinelli

«Il fatto è che contro questo “destino di eterodirezione” (De Rita) non sorge alcun sussulto in seno alla borghesia italiana che conta, all’interno della quale prevale anzi la tendenza ad inchiodarsi al ceppo tedesco come ineluttabile e salvifica condanna. Un cupio dissolvi anti-nazionale, una pulsione di morte, una eutanasia della classe dominante. Non la rimpiangeremo».

Continua »

Print Friendly and PDF

ASSISI 6: VERSO UNA RIVOLTA GENERALE?

Da sinistra: Felice Floris, Mariano Ferro, Nello De Bellis, Marino Badiale,
Leonardo Mazzei, e Massimo De Santis mentre Perino è in collegamento.
«Non abbiamo alternative se non abbattere il sistema»

“La rivolta sociale è nell’aria, e ad essa prenderanno parte quelli che erano di sinistra e di destra, poiché gli interessi comuni contro questo sistema di rapina prevaranno sulle tradizionali differenze ideologiche”. (Mariano Ferro)

Serpeggiava molta stanchezza, domenica mattina.

Continua »

Print Friendly and PDF

mercoledì 29 agosto 2012

MPL 37: INCONTRO CON LORETTA NAPOLEONI

Roma, Centro Congressi di Via Cavour 
giovedì 13 settembre, ore 15:00

E’ in nome del Dio Euro che i suoi stregoni vogliono immolare la vita dei popoli e delle nazioni europee.

Continua »

Print Friendly and PDF

martedì 28 agosto 2012

ASSISI 5: CONTRO LA GUERRA SENZA SE E SENZA MA

Da destra: Paul Larudee, Massimo De Santi,
 il professore iraniano Mohammad Reza Dheshiri
«Tutti sanno che l’Iran non attaccherà nessuno, mentre qualcuno attaccherà l’Iran»

Resoconto dei due forum sull’Iran e il Bahrein


Assisi, 25 agosto - Introducendo il forum sulle minacce di attacco all’Iran, Massimo De Santi ha presentato i due relatori, il professor Mohammad Reza Dehshiri dell’università di Teheran e Paul Larudee del comitato esecutivo della Gmj (Global March to Jerusalem). Dal professor Aldo Bernardini, che non ha potuto partecipare all’incontro per ragioni personali, è giunto un messaggio che è stato letto in apertura dei lavori.

Continua »

Print Friendly and PDF

lunedì 27 agosto 2012

ASSISI 4: I SALUTI DEL VESCOVO DI ASSISI

Monsignor Domenico Sorrentino
Vescovo della Diocesi di Assisi
I Forum sulla Palestina e la situazione attuale in Egitto

Il Comitato organizzatore del Campo aveva invitato, specialmente per il Forum sulla tragica situazione in Siria, il Vescovo di Assisi. Impossibilitato a partecipare ci ha inviato questo messaggio: 

«Grazie dell'invito. Purtroppo sono impegnato nella visita pastorale, che mi terrà - oggi 23 agosto - fino a tarda sera nella zona più lontana della diocesi. Auguro che il vostro confronto possa portare un'informazione e una sensibilizzazione che aiuti le sorti quel martoriato paese a muoversi nella direzione della pace e della democrazia senza bisogno di interventi armati dall'esterno. 
Cordialmente + DS»

Continua »

Print Friendly and PDF

domenica 26 agosto 2012

ASSISI 3: ELEZIONI O RIVOLUZIONE?

Da sinistra: Gernot Bodner, presidente del Forum sulla Grecia
Petros al-Achmar (Koe/Syriza),Yannis Rachiotis (Antarsya)
e Michele Tiktopoulos
«Crisi, movimenti di massa e dinamica politica»


Assisi, 24 agosto - Presentando il forum “Grecia: elezioni o rivoluzione?”, Gernot Bodner ha sottolineato come il Campo 2012 abbia al centro non solo le primavere arabe, ma anche la crisi capitalistica che sta investendo pesantemente l’Europa. Una crisi di cui la situazione greca è in un certo senso  l’emblema.

Continua »

Print Friendly and PDF

sabato 25 agosto 2012

ASSISI 2: LA SIRIA AL CENTRO

Il Forum sull'Egitto. Al centro la regista egiziana
Amal Ramsis. Alla sua sinistra Angela Lano, 

alla destra Wilhelm Langthaler
Haitham Manna: 

«Dobbiamo fermare la guerra civile»


Assisi, 23 agosto – Molto seguito, com’era prevedibile, il terzo forum del Campo, quello dedicato alla situazione siriana. Protagonista della serata è stato Haytham Manna, portavoce del Comitato di coordinamento per il cambiamento democratico (Ccncd).
Introducendo l’incontro, Wilhelm Langthaler ha ricordato come per il Campo la rivolta siriana sia da considerarsi come parte delle sollevazioni arabe. Con una differenza, però, rappresentata dal ruolo della Siria come bastione delle resistenze antimperialiste.

Continua »

Print Friendly and PDF

venerdì 24 agosto 2012

ASSISI 2012: IL CAMPO E' INIZIATO

Un momento del forum sulla rivolta tunisina: al centro
Lourimi Ajmi (el-Nahda), alla sua sinistra Daniela Di Marco
Tira un'aria buona...

Tunisia e Libia: 
i due forum iniziali

E’ iniziato questa mattina, come previsto, il Campo  Antimperialista, al camping Fontemaggio di Assisi, aperto dal saluto di benvenuto e ringraziamento di Moreno Pasquinelli a tutti i partecipanti. Pasquinelli ha spiegato come, quest’anno il Campo sia dedicato ad Angelo Di Carlo, l’operaio disoccupato che si è dato fuoco davanti al Parlamento italiano, morto per le ustioni dopo ben 8 giorni di agonia. Questa tragica fine, si ricollega idealmente a quella del giovane Mohammed Bouazizi, l’ambulante di Sidi Bouzid, che il 17 Dicembre 2010, con il suo gesto, ha scatenato la rivolta popolare tunisina e ha dato il via alla Primavera araba.

Continua »

Print Friendly and PDF

martedì 21 agosto 2012

MIRACOLO A TARANTO

ECCOLA LA SOLLEVAZIONE!
L'unità popolare e proletaria contro il blocco padroni-stato-sindacati

Abbiamo già detto della straordinaria importanza della vicenda dell'Ilva di Taranto. Vi proponiamo un video che spiega il "miracolo" accaduto in piazza il 2 agosto scorso, la radicalità consapevole e di massa che ha travolto la santa alleanza  Padroni. stato-sindacati, quindi le le ragioni del "Comitato spontaneo cittadini e lavoratori liberi e pensanti". Affranti, demoralizzati, disincantati, prigionieri di un vittimismo che fa comodo al sistema, molti ci irridono quando parliamo di "sollevazione", ci chiedono perplessi cosa sia il "fronte popolare", dove stanno le energie per uscire dal marasma della crisi..... Taranto, 2 agosto, indica e ribadisce la via.

Continua »

Print Friendly and PDF

IN MEMORIA DI ANGELO DI CARLO

Montecitorio, 12 agosto: Angelo Di Carlo si da fuoco
Come Mohamed Bouazizi


Campo antimperialista 2012

Il Campo 2012 sarà dedicato ad Angelo Di Carlo operaio disoccupato, bruciatosi per protesta davanti a Montecitorio il 12 agosto scorso, e morto per le ustioni dopo otto giorni di agonia. Il sacrificio di Angelo, martire della guerra di classe dichiarata unilateralmente da Monti e dall’Europa dei banchieri, possa, come quello del tunisino Mohamed Bouazizi del dicembre 2010, innescare la rivolta generale degli oppressi.

Continua »

Print Friendly and PDF

lunedì 20 agosto 2012

ECCIDIO A MARIKANA

I minatori di Marikana in sciopero
Lotta di classe in Sudafrica

di Campo Antimperialista*

Giovedì 16 agosto. 30 minatori in sciopero ammazzati, decine i feriti. Una mattanza. Questo è il pesantissimo risultato dell’attacco proditorio che le forze antisommossa sudafricane, agli ordini del governo dell’African national congress (Anc), hanno compiuto contro i 3mila minatori in sciopero nella miniera di platino di Marikana.

Continua »

Print Friendly and PDF

domenica 19 agosto 2012

IL DELIRIO DI VENDOLA

«Vietato chiudere l’Ilva»

 di Gianni Lannes*

Per dirla con Oscar Wilde: “Mentire con garbo è un’arte, dire la verità è agire secondo natura”. Allora, veniamo al delirio di Vendola, un classico già sperimentato due anni fa con le regalie del governatore in soldoni pubblici al mafioso don Luigi Verzé. Dichiara l’illuminato Nichi: «Il percorso è indicato proprio nell'ordinanza del gip. Si può garantire fin da subito la salute dei cittadini senza dover chiudere gli impianti: l'Ilva è una città e se chiudesse ci troveremmo di fronte al più impressionante cimitero industriale del mondo».

Continua »

Print Friendly and PDF

sabato 18 agosto 2012

ASSISI 23-26 AGOSTO: IL PIU' GRANDE INCONTRO INTERNAZIONALE


Discutendo coi protagonisti sul destino della "primavere arabe"
per informazioni e prenotazioni: campo2012@antimperialista.it - Tel: 339.2071977 
Il programma definitivo dei forum

Anche Felice Floris (Pastori sardi) partecipa al campo estivo

Clicca per ingrandire

Continua »

Print Friendly and PDF

venerdì 17 agosto 2012

TARANTO: LO SPECCHIO DI UN PAESE ALLA DERIVA

...e di una classe dirigente da cacciare
di Leonardo Mazzei


I giornali la chiamano «strana alleanza», ma vista da Taranto tanto strana non sembra. Uniti nella lotta a sostegno di padron Riva, uniti contro un magistrato irriverente, uniti nell'incassare i finanziamenti privati del Re degli inquinatori.

Continua »

Print Friendly and PDF

giovedì 16 agosto 2012

SICILIA: A FIANCO DEI FORCONI

«Adesso o mai più! rivolta generale!»

Vi consigliamo di visionare questo video, che da la misura di cosa fosse accaduto in Sicilia nel gennaio scorso, e di quale ampiezza avesse raggiunto la rivolta popolare, di cui i blocchi furono il momento apicale.

Continua »

Print Friendly and PDF

martedì 14 agosto 2012

EGITTO

Il Presidente egiziano Mohammed Morsi
della Fratellanza musulmana
UNA SVOLTA VERDE E A STELLE E STRISCE

di Campo Antimperialista*

La rimozione, domenica scorsa, da parte del Presidente Morsi di alcuni militari di altissimo rango, tra cui il potentissimo Tantawi rappresenta senza dubbio una svolta nella scena politica egiziana. Sui precedenti che hanno portato alla destituzione e la dinamica degli eventi pubblichiamo qui sotto il racconto che ci pare più puntuale, quello di Ugo Tramballi.

Continua »

Print Friendly and PDF

lunedì 13 agosto 2012

SE CI FOSSE UNA SINISTRA....

«L'euro è il Reagan europeo»

di Sergio Cesaratto*

I mercati si sono ieri ripresi e gli spread di nuovo calati sotto i 500 punti. Questo in seguito alle foto di Merkel e Hollande - che tanto ci ricordano Merkosy - che giuravano che l'euro sopravvivrà, e le coeve dichiarazioni di Draghi che la Bce farà di tutto per salvare la moneta unica. 
In costoro v'è da credere, così come non deve preoccupare l'opposizione della Bundesbank che super-MarioD, si dice, sta cercando di ammorbidire.

Continua »

Print Friendly and PDF

domenica 12 agosto 2012

LO STERCO DEL DEMONIO

La crisi economica ha provocato tra il 2008
e il 2010 ben 290 tra suicidi e tentati suicid
i
Il lancio della moneta

di Francesco Salistrari*

«È partito da Forlì e ha raggiunto Roma per darsi fuoco davanti alla Camera dei Deputati. Operaio, aveva perso il lavoro da due mesi. Rischia di morire, comunque rimarrà sfigurato».

Dedichiamo queste dense riflessioni del compagno Salistrari all'operaio romagnolo che versa in gravissime condizioni.

«E probabilmente sapremo trovare il modo di lasciarci soli, l'un l'altro.
Come sempre siamo stati, in fondo. Soli.

Continua »

Print Friendly and PDF

sabato 11 agosto 2012

UN MONITO ALLA SINISTRA

«Svendere il patrimonio pubblico? Meglio pensare a una strategia di uscita dall'euro»

di Emiliano Brancaccio*

Intervista di Gianluca Roselli

Il bluff londinese di Mario Draghi (fine luglio) evitò che le aste di titoli spagnola e italiana affondassero l'euro. Che fosse un bluff lo confermerà lui stesso nella conferenza stampa subito dopo il Consiglio direttivo della Bce: «Le mie frasi di Londra della settimana scorsa sono state “fraintese” dai mercati».

Continua »

Print Friendly and PDF

venerdì 10 agosto 2012

MPL 36: SICILIA 2012, UN BANCO DI PROVA PER TUTTO IL PAESE

Perché anche questa volta sosteniamo i Forconi

di Massimo De Santi, Leonardo Mazzei e Moreno Pasquinelli

I siciliani, dopo il fallimento dell’ultimo inciucio trasformista impersonato da Lombardo, andranno a votare per il rinnovo del Parlamento regionale e per l’elezione del Presidente. Inutile ricordare l’importanza primaria di questo voto. La Sicilia è stata sempre considerata, dai partiti di ogni colore, come laborarorio per i loro intrallazzi a livello nazionale, e i siciliani usati come cavie per i loro esperimenti.

Continua »

Print Friendly and PDF

giovedì 9 agosto 2012

I FORCONI ALLE ELEZIONI

Franco Crupi, Mariano Ferro, felice Floris (Pastori sardi)
e Giuseppe Scarlata alla conferenza stampa di ieri
«LINEE PROGRAMMATICHE DI BASE DEL MOVIMENTO POLITICO I FORCONI»

Ieri mattina, con una affollata conferenza stampa a Palermo (vedi foto accanto), il Movimento dei Forconi ha annunciato ufficialmente che presenterà sue proprie liste alle prossime elezioni regionali siciliane, previste per ottobre. "Correremo soli e non faremo nessuna alleanza coi rottami della casta di politicanti", ha dichiarato Mariano Ferro.

Continua »

Print Friendly and PDF

mercoledì 8 agosto 2012

IL PIÚ IMPORTANTE INCONTRO INTERNAZIONALE

Assisi 23-26 agosto
Discutendo coi protagonisti sul destino della "primavere arabe"
per informazioni e prenotazioni: campo2012@antimperialista.it - Tel: 339.2071977 

I FORUM

Clicca per ingrandire

Continua »

Print Friendly and PDF

lunedì 6 agosto 2012

«MILITONTI»? NO, SOLO FINTI TONTI

Dedicato alla «sinistra» che ama Vendola, ma non vorrebbe comtaminarsi con Casini
E che non ha ancora capito che l'inciucio dovrà andare ben oltre

di Emmezeta
Lo confesso: certi lamenti usciti, sul web e non solo, sulla «svolta» di Vendola (abbandono di Di Pietro ed abbraccio con Casini) mi hanno fatto tornare in mente i «militonti», una figura assai in voga dalla seconda metà degli anni '70 del secolo scorso. Ma è stato solo un attimo: coloro che amano la retorica del parolaio pugliese, ma la vorrebbero disgiunta dall'alleanzismo subalterno con le forze che sostengono il governo Monti, o sono solo tonti (ce ne sono), o più probabilmente sono invece dei finti tonti.

Continua »

Print Friendly and PDF

domenica 5 agosto 2012

TARANTO: UN DUE AGOSTO CHE RESTA NELLA STORIA


Uscire dalla trappola della globalizzazione

Massimo De Santi

Siamo oramai al "giallo dell'Ilva" di Taranto, siamo giunti all'inquinamento delle prove.
Il 9 agosto il Tribunale del riesame deciderà, resta che il mostro dell'acciaieria è un prodotto dell'incontro tra capitalismo selvaggio e Stato corrotto.

Continua »

Print Friendly and PDF

venerdì 3 agosto 2012

NUOVA LEGGE ELETTORALE

Giorgio Napolitano: primo sponsor del super-Porcellum


DI MALE IN PEGGIO


di Leonardo Mazzei
Gianni Ferrara è uno dei migliori costituzionalisti italiani. Proprio per questo siamo rimasti colpiti - anche se per la verità non del tutto sorpresi - dall'incipit del suo editoriale di ieri sul Manifesto.

Continua »

Print Friendly and PDF

giovedì 2 agosto 2012

ASPETTANDO GODOT

Isabella Bufacchi. Un fotogramma del suo video-intervento
questa mattina su ilsole24ore.com. Previsioni del tutto sballate.
La Bce non fa il miracolo, anzi!

crolla la borsa, spread a 510


di Moreno Pasquinelli




Ci siamo sorbiti l'attesissima conferenza stampa di Mario Draghi, a conclusione del Consiglio direttivo della Bce. Vi risparmio il pistolotto sulle tecnicalità del suo intervento. Conta il succo politico del discorso, e delle sue risposte ai giornalisti. Chi si attendeva il miracolo, cioè la decisione della Bce di ricorrere alle "armi non convenzionali" se non per risolvere la crisi dell'euro, per tamponarla ed evitare la tempesta finanziaria e monetaria in arrivo, è rimasto deluso.

Continua »

Print Friendly and PDF

DRAGHI SALVERÀ L'EURO?

«Il calabrone ha smesso di volare. E ora?»


di Paul Krugman*

La settimana scorsa il presidente della Banca Centrale Europea, Mario Draghi, ha dichiarato che il suo istituto è «pronto a fare il necessario per mantenere l’euro» e i mercati hanno esultato. In particolare i tassi di interesse sui bond spagnoli sono fortemente diminuiti e tutte le borse sono volate. Ma davvero l’euro si salverà? La questione resta molto dubbia.

Continua »

Print Friendly and PDF

mercoledì 1 agosto 2012

SICILIA: IL MOVIMENTO DEI FORCONI E IL SALTO POLITICO

«Siamo noi la speranza del popolo siciliano!»
Video intervista a Mariano Ferro e Giuseppe Scarlata





Con le dimissioni di ieri del Governatore Lombardo i siciliani andranno alle urne per eleggere il loro Parlamento. Il Movimento dei Forconi sta decidendo di scendere in campo e di presentare una sua lista. La decisione ufficiale dovrebbe essere annunciata proprio oggi.

Continua »

Print Friendly and PDF

Google+ Followers

Lettori fissi

Temi

crisi (476) economia (344) euro (322) Unione europea (276) sinistra (243) finanza (215) sfascio politico (206) resistenza (181) risveglio sociale (181) seconda repubblica (153) internazionale (152) alternativa (148) teoria politica (142) banche (126) Movimento Popolare di Liberazione (113) elezioni (112) imperialismo (88) berlusconismo (87) M5S (83) destra (78) sollevazione (77) antimperialismo (74) Grillo (73) debito pubblico (71) marxismo (71) proletariato (71) Mario Monti (67) sovranità nazionale (62) democrazia (60) sindacato (53) Libia (51) Rivoluzione Democratica (51) Movimento dei forconi (49) grecia (49) fiat (47) PD (46) Stati Uniti D'America (40) sovranità monetaria (40) proteste operaie (38) solidarietà (37) astensionismo (36) rifondazione (35) inchiesta (34) socialismo (34) azione (33) Emiliano Brancaccio (32) Leonardo Mazzei (31) unità anticapitalisa (31) Moreno Pasquinelli (30) Nichi Vendola (30) capitalismo (30) austerità (29) 9 dicembre (28) egitto (28) Assemblea di Chianciano terme (27) Siria (27) Germania (26) menzogne di stato (26) Medio oriente (25) costituzione (25) Sicilia (24) filosofia (24) fiom (24) geopolitica (24) islam (23) napolitano (23) sionismo (22) moneta (20) palestina (20) spagna (20) Europa (19) Alberto Bagnai (18) Francia (17) Mariano Ferro (17) Tunisia (17) ecologia (17) etica (17) guerra (17) Chianciano Terme (16) bce (16) campo antimperialista (16) Enrico Letta (15) Israele (15) immigrati (15) 15 ottobre (14) Matteo Renzi (14) default (14) fiscal compact (14) Syriza (13) capitalismo casinò (13) legge elettorale (13) silvio berlusconi (13) Cremaschi (12) Lega (12) Sel (12) religione (12) 14 dicembre (11) Tsipras (11) cina (11) fronte popolare (11) globalizzazione (11) liberismo (11) populismo (11) repressione (11) Bagnai (10) OLTRE L'EURO (10) iniziative (10) nazionalismi (10) vendola (10) Chavez (9) MMT (9) Negri (9) decrescita (9) pace (9) sovranità popolare (9) storia (9) Algeria (8) Bersani (8) Brancaccio (8) Ingroia (8) Marcia della Dignità (8) Mirafiori (8) ambiente (8) cultura (8) iran (8) neofascismo (8) nucleare (8) unità anticapitalista (8) Coordinamento nazionale della Sinistra contro l’euro (7) Esm (7) Fiorenzo Fraioli (7) Goracci (7) Ilva (7) MMT. Barnard (7) Marine Le Pen (7) Marino Badiale (7) Movimento pastori sardi (7) Venezuela (7) incontri (7) islanda (7) keynes (7) obama (7) rivoluzione civile (7) taranto (7) Bottega partigiana (6) Draghi (6) Ernesto Screpanti (6) Forconi (6) Monte dei Paschi (6) Ugo Boghetta (6) analisi politica (6) chiesa (6) cinque stelle (6) comunismo (6) golpe (6) scienza (6) Art. 18 (5) Bruno Amoroso (5) Daniela Di Marco (5) De Magistris (5) Diego Fusaro (5) Front National (5) Gennaro Zezza (5) Il popolo de i Forconi (5) Lavoro (5) Mimmo Porcaro (5) Nello de Bellis (5) No Monti Day (5) No debito (5) Pcl (5) Perugia (5) Quirinale (5) Regno Unito (5) Sergio Cesaratto (5) Vincenzo Baldassarri (5) anarchismo (5) camusso (5) complottismo (5) di Pietro (5) elezioni siciliane (5) elezioni. Lega (5) europeismo (5) lira (5) magistratura (5) salerno (5) tremonti (5) umbria (5) ALBA (4) Aldo Giannuli (4) Alternative für Deutschland (4) Andrea Ricci (4) Anguita (4) Articolo 18 (4) CSNR (4) Federalismo (4) Landini (4) Lucio Chiavegato (4) Pier Carlo Padoan (4) Portogallo (4) Sefano Rodotà (4) Val di Susa (4) Wilhelm Langthaler (4) afghanistan (4) appello (4) arancioni (4) beni comuni (4) brasile (4) cipro (4) cristianismo (4) elezioni siciliane 2012 (4) filo rosso (4) governo (4) irisbus (4) media (4) nazione (4) no tav (4) pomigliano (4) presidente della repubblica (4) proteste (4) referendum (4) salari (4) scuola (4) sinistra sovranista (4) sovranismo (4) svalutazione (4) wikidemocrazia (4) 19 ottobre (3) Argentina (3) Bernd Lucke (3) Bin Laden (3) Cesaratto (3) Claudio Borghi (3) Claudio Martini (3) Comitato No Debito (3) Costanzo Preve (3) Danilo Calvani (3) Def (3) Dicotomia (3) Felice Floris (3) Fmi (3) GIAPPONE (3) Kke (3) Laura Boldrini (3) Lupo (3) Massimo De Santi (3) Maurizio Fratta (3) Merkel (3) Nato (3) Piero Bernocchi (3) Pisapia (3) Prc (3) Rete dei Comunisti (3) Russia (3) Stato di diritto (3) Ungheria. jobbink (3) antifascismo (3) bankitalia (3) bipolarismo (3) carceri (3) cuba (3) fratelli musulmani (3) governo Renzi (3) il manifesto (3) inflazione (3) internazionale azione (3) internet (3) laicismo (3) legge truffa (3) partito (3) patrimoniale (3) presidenzialismo (3) ratzinger (3) sardegna (3) terremoto (3) violenza (3) wikileaks (3) 11 settembre (2) 12 aprile (2) 27 ottobre 2012 (2) Agenda Monti (2) Bahrain (2) Berretti Rossi (2) Brushwood (2) Casaleggio (2) Cile (2) Contropiano (2) D'alema (2) Eugenio Scalfari (2) Fidesz (2) Forza Italia (2) Francesco Piobbichi (2) Frosinone (2) Frédéric Lordon (2) Giorgio Cremaschi (2) Giulietto Chiesa (2) Grottaminarda (2) Imu (2) Loretta Napoleoni (2) Marco Mainardi (2) Marco Passarella (2) Marocco (2) Mussari (2) Oscar Lafontaine (2) Paolo Savona (2) Papa Francesco (2) Patrizia Badii (2) PdCI (2) Pdl (2) ROSSA (2) Salistrari (2) Scilipoti (2) Stato (2) Stefano D'Andrea (2) Stiglitz (2) Turchia (2) Ucraina (2) Yemen (2) anarchici (2) borsa (2) calunnia (2) casa pound (2) cinema (2) comitato di Perugia (2) deficit (2) derivati (2) diritto di cittadinanza (2) dollaro (2) donna (2) energia (2) giovani (2) governicchio (2) indignati (2) irlanda (2) isu sanguinis (2) ius soli (2) jihadismo (2) liberosambismo (2) marina silva (2) paolo vinti (2) pensioni (2) porcellum (2) razionalismo (2) risorgimento (2) sanità. spending review (2) saviano (2) sinistra anti-nazionale (2) spesa pubblica (2) terzo polo (2) uniti e diversi (2) università (2) xenofobia (2) 11-12 gennaio 2014 (1) 14 novembre (1) 25 aprile 2014 (1) 31 marzo a Milano (1) 6 gennaioMovimento Popolare di Liberazione (1) 9 novembre 2013 (1) A/simmetrie (1) Alavanos (1) Alberto Perino (1) Alcoa (1) Alessandro Mustillo (1) Alessandro Trinca (1) Amoroso (1) Angelo di Carlo (1) Antonello Cresti (1) Antonio Guarino (1) Ars (1) Ars Longa (1) Ascheri (1) Augusto Graziani (1) BRI (1) Banca centrale europea (1) Barbara Spinelli (1) Basilicata (1) Belgio (1) Bielorussia (1) Bifo (1) Bilancio Ue (1) Bilderberg (1) Bini Snaghi (1) Bisignani (1) Boikp Borisov (1) Bolkestein (1) Bretagna (1) Brindisi (1) Bruderle (1) Bulgaria (1) CGIL (1) CLN (1) Cambiare si può (1) Cammino per la libertà (1) Cancellieri (1) Carc (1) Carchedi (1) Carmine Pinto (1) Casini (1) Cassazione (1) Claudio Maartini (1) Claus Offe (1) Corea del Nord (1) Corea del Sud (1) Corriere della sera (1) Crimea (1) Debt Redemption Fund (1) Del Rio (1) Der Spiegel (1) Die Linke (1) Dimitris Christoulias (1) Domenico Losurdo (1) Domenico Quirico (1) ECO (1) Elctrolux (1) Elinor Ostrom (1) Emmeffe (1) Emmezeta (1) Enrico Grazzini (1) Erdogan (1) Eugenio Scalgari (1) F.List (1) FF2 (1) Fabiani (1) Fabriano (1) Favia (1) Ferrero (1) Finlandia (1) Fiorito (1) Foligno (1) Francesco Garibaldo (1) Francesco Salistrari (1) Frente civico (1) Fronte della gioventù comunista (1) Fuori dall'euro (1) GMJ (1) Genova (1) George Soros (1) Gesù (1) Gezi park (1) Giacomo Vaciago (1) Giancarlo Cancelleri (1) Gianni Ferrara (1) Giuli Sapelli (1) Giulio Girardi (1) Giuseppe Pelazza (1) Giuseppe Travaglini (1) Godley (1) Goldman Sachs (1) Gramsci (1) Guido Lutrario (1) Guido Viale (1) HAMAS (1) Haitam Manna (1) Haiti (1) Haver Analytics (1) Hezbollah (1) Hollande (1) Ida Magli (1) Indesit (1) Italia dei valori (1) J.Habermas (1) Jacques Sapir (1) James Holmes (1) Jean-Claude Lévêque (1) Jens Weidmann (1) João Ferreira (1) Jugoslavia (1) Kirchner (1) Kruhman (1) Kyenge (1) L'Aquila (1) La via maestra (1) La7 (1) Lagarde (1) Legge Severino (1) Lenin (1) Lidia Undiemi (1) Logistica. Ikea (1) Luciano B. Caracciolo (1) Luciano Canfora (1) Luciano Vasapollo (1) Luciano Violante (1) Lucio Magri (1) Lucio garofalo (1) Luigi Nanni (1) Luigi Preiti (1) M5 (1) MNLA (1) Maastricht (1) Mali (1) Marchionne (1) Marco Ferrando (1) Marco Fortis (1) Maria Rita Lorenzetti (1) Mario Draghi (1) Martin Wolf (1) Massimo Bontempelli (1) Maurizio Alfieri (1) Mentana (1) Merloni (1) Michael Jacobs (1) Michele fabiani (1) Mincuo (1) Moldavia (1) Monicelli (1) Morgan Stanley (1) Naji Al-Alì (1) Nepal (1) Noam Chomsky (1) Nord Africa (1) Omt (1) Onda d'Urto (1) Pakistan (1) Paolo Becchi (1) Paolo dall'Oglio (1) Papa (1) Partito del Lavoro (1) Perù (1) Piero Ricca (1) Piero valerio (1) Pizzarotti (1) Porto Recanati (1) Preve (1) Prodi (1) Profumo (1) Puglia (1) Quantitative easing (1) Quisling (1) Raffaele Ascheri (1) Rapporto Werner (1) Ras Longa (1) Riccardo Bellofiore (1) Riccardo Terzi (1) Rizzo (1) Roberto D'Orsi (1) Roberto Musacchio (1) Rodoflo Monacelli (1) Romney (1) SInistra popolare (1) Salvatore D'Albergo (1) Sapir (1) Sebastiano Isaia (1) Sergio Bellavita (1) Sergio Bologna (1) Slai Cobas (1) Solone (1) Sorrentino (1) Spoleto (1) Standard & Poor's (1) Stefano Fassina (1) Stefano Lucarelli (1) Stefano Musacchio (1) Storace (1) Sudafrica (1) TPcCSA (1) Thatcher (1) Tonguessy (1) Transatlantic Trade and Investment Partnership (1) Transnistria (1) Trilateral (1) Troika (1) Ttip (1) Udc (1) Ungheria (1) Unio (1) Veltroni (1) Viale (1) Viktor Orban (1) Vincenzo Sparagna (1) Visco (1) Vittorio Bertola (1) Vladimiro Giacchè (1) W. Streeck (1) Warren Mosler (1) Wen Jiabao (1) Zizek (1) Zolo (1) alleanze (1) alt (1) amnistia (1) andrea zunino (1) apocalisse (1) aree valutarie ottimali (1) arresti (1) assemblea nazionale del 22 e 23 ottobre (1) ateismo (1) austria (1) ballarò (1) battisti (1) benessere (1) bilancia dei pagamenti (1) bonapartismo (1) bontempelli (1) carlo Sibilia (1) carta dei principi (1) censis (1) chokri belaid (1) comitato per la salvaguardia dei numeri reali (1) corruzione (1) cristianesimo (1) david harvey (1) debitori (1) decescita (1) denaro (1) disoccupazione (1) divorzio banca d'Italia Tesoro (1) enel (1) ennahda (1) estremismo (1) euroi (1) export (1) facebook (1) fallimenti (1) felicità (1) femminicidio (1) finan (1) finaza (1) fisco (1) foibe (1) forza nuova (1) giacobinismo (1) giornalismo (1) gold standard (1) governabilità (1) grande coalizione (1) guerra valutaria (1) i più ricchi del mondo (1) il fatto quotidiano (1) import (1) indulto (1) industria italiana (1) internazionalismo (1) intervista (1) iraq (1) italia (1) keynesismo (1) la grande bellezza (1) legalità (1) legge del valore (1) leva (1) libano (1) liberalizzazioni (1) lula (1) maghreb (1) mandato imperativo (1) manovra (1) marcia globale per Gerusalemme (1) marxisti dell'Illinois (1) massimo fini (1) memoria (1) militarismo (1) minijobs. Germania (1) necrologi (1) negazionismo (1) noE-45 autostrada (1) nobel (1) norvegia (1) occupy wall street (1) olocausto (1) operaismo (1) partiti (1) polizia (1) precarietà (1) primarie (1) queswjepjelezioni (1) quinta internazionale (1) rappresentanza (1) rete 28 Aprile (1) riformismo (1) risve (1) sciopero (1) seisàchtheia (1) seminario (1) serbia (1) sindacalismo di base (1) sindalismo di base (1) sinistra critica (1) sme (1) social forum (1) social media (1) socialdemocrazia (1) società (1) sovrapproduzione (1) studenti (1) tasse (1) teoloogia (1) terzigno (1) trasporto pubblico (1) troll (1) tv (1) uassiMario Monti (1) ueor (1) valute (1) vattimo (1) vincolo di mandato (1) yuan (1) zanotelli (1) zapaterismo (1)